Tipi di ipoacusia

Ipoacusia

Ipoacusia mista

L'ipoacusia mista è causata dall'unione di fattori trasmissivi e neurosensoriali.

Fortunatamente molte persone afflitte da ipoacusia mista possono trarre giovamento dall'utilizzo degli apparecchi acustici. Come dice il nome stesso, l’ipoacusia mista presenta aspetti che sono comuni sia all’ipoacusia trasmissiva che a quella neurosensoriale.

E' molto diffusa, tanto che equivale a circa un terzo dei problemi uditivi su scala mondiale.

Ipoacusia neurosensoriale

Interessa il meccanismo sensorio dell’orecchio interno, e/o delle vie nervose.

Questo è un tipo di ipoacusia decisamente molto diffuso, basti pensare che il 90% dei problemi uditivi presenta caratteristiche simili ed è dunque catalogabile come perdita neurosensoriale. Esso è causato, principalmente, dal deteriorarsi delle cellule ciliate presenti nella coclea. Tale deterioramento può essere causato da fenomeni quali l'invecchiamento e/o l'eccessiva esposizione al rumore.

Ipoacusia trasmissiva

Interessa il meccanismo sensorio dell’orecchio interno, e/o delle vie nervose ed è causata da problemi dell'orecchio esterno e/o medio.

L'ipoacusia trasmissiva é causata da problemi dell'orecchio esterno e/o medio. In genere si tratta di problemi di natura puramente meccanica che interferiscono con l'efficiente trasmissione dei suoni.

In genere si tratta di problemi di natura puramente meccanica che interferiscono con l'efficiente trasmissione del suono. L'ipoacusia trasmissiva a volte può essere coadiuvata tramite il ricorso alla chirurgia o con un trattamento medico. Quando tutto questo non è possibile, in genere, gli apparecchi acustici costituiscono una valida alternativa e forniscono l'aiuto necessario.

Share by: